Presentato il Report d’Impatto 2022/2023 della Scuola Audiofonetica

Contatta l’autore

Valentina Langella
Responsabile Social Impact
valentina.langella@altisadvisory.com

Giunto alla sua quinta edizione il Report di Impatto rappresenta uno strumento consolidato di verifica e riflessione, stimolando la crescita continua della Scuola Audiofonetica come modello unico di comunità educante, con un forte valore etico e sociale.

“L’anno qui analizzato ha rappresentato un periodo di profondo cambiamento e di rinnovata resilienza per la nostra amata Scuola,” afferma Pierpaolo Camadini, Presidente della Fondazione Bresciana per l’Educazione Mons. Giuseppe Cavalleri. “Grazie all’impegno del personale e al supporto delle famiglie, siamo riusciti a ricreare un ambiente accogliente e stimolante per i nostri studenti.”

Come è stato realizzato il Report

Il Report di Impatto è realizzato con il supporto metodologico e operativo di ALTIS Advisory secondo le linee guida del Global Reporting Initiative (GRI) e adotta la Teoria del Cambiamento e i Principi di Social Value, con il coinvolgimento di famiglie, insegnanti ed ex alunni.

L’attività di Scuola Audiofonetica influenza positivamente tutti i gruppi di stakeholder rilevanti:

  • i genitori vivono i cambiamenti insieme ai loro figli testimoniando aumento della sensibilità verso la diversità e una maggiore apertura al dialogo familiare;
  • gli insegnanti percepiscono un impatto nella motivazione verso il loro lavoro e sula capacità di coinvolgere gli studenti e di stabilire relazioni positive con le famiglie;
  • gli ex-alunni hanno sperimentato cambiamenti significativi nelle competenze relazionali e nella creazione di un network che riescono a mantenere anche negli anni;
  • per gli alunni I cambiamenti più significativi riguardano l’integrazione nel gruppo classe, l’indipendenza e l’autonomia dei ragazzi, oltre che la sicurezza in sé stessi e l’autostima.

Lavorare con Scuola Audiofonetica è sempre molto stimolante perché è un luogo di crescita, ma non solo di apprendimento, un ambiente in cui ogni studente diventa parte di una comunità più grande. L’impatto che abbiamo osservato anche quest’anno,” continua Valentina Langella – Responsabile Social Impact“va oltre l’educazione, è una trasformazione che tocca le vite degli insegnanti, degli studenti e delle loro famiglie.”